IMÇ eternal pride

by FOTOGRAFATI

 

Community picture

IMÇ, İstanbul Manifaturacılar Çarşısı

5533 gallery, Istanbul, 2014

FOTOGRAFÀTI FOTÒGRAFATI!

Natalia Agati, Matteo Locci, Marta Montevecchi, Serena Olcuire, Panagiotis Samsarelos, Merve Yucel

Opened in 1966 with a state ceremony with the presence of the most important government figures, the IMÇ complex was established as the new downtown center for Istanbul textile industry.

The inauguration photo remains to this day the highest point of a story designed to be glorious which instead has never met initial expectations. Through the years the operations have been increasingly outsourced and the center has lived an eternal, yet honorable, decadence.

The project was developed In collaboration with the complex’s management throughout a two weeks  rehancement laboratory in and around the complex.

What is now left of the initial pride?  Is the center capable of re-activating the historical moment or will the decadent failure emerge instead? 

Inaugurato nel 1966 con una cerimonia di stato alla presenza delle principali figure di governo, il complesso del IMÇ fu costituito come nuovo polo centrale dell’industria tessile di Istanbul.

La foto dell’inaugurazione di rimane finora il punto più alto di una storia progettata per essere gloriosa e che invece non ha mai soddisfatto le aspettative iniziali. Attraverso gli anni la produzione è stata progressivamente esternalizzata e il centro ha vissuto un’eterna, anche se onorevole, decadenza.

Il progetto è sviluppato in collaborazione con i dirigenti del complesso attraverso un laboratorio di rivalorizzazione di due settimane all’interno e attorno al complesso.

Cosa è rimasto oggi dell’orgoglio iniziale? Il centro è in grado di riattivare il momento storico o invece ne emergerà il fallimento decadente?

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now